Menu
Cose di cui scrivere

Benvenuto 2021: anno di sogni, progetti e baby party

Lo hai atteso per tantissimo tempo e ad un certo punto è arrivato: il nuovo anno, un nuovo inizio.
Il countdown di pochi giorni fa difficilmente sarà dimenticato. Pochi secondi, senza tanti lustrini, trascorsi tra un profondo addio e un fiducioso benvenuto.

Il 2020 è stato un anno difficile, in cui ognuno di noi ha perso qualcosa. Ma se hai scelto anche solo per un giorno di essere ottimista o cambiare prospettiva, sono certa ci sia qualcosa di buono da portare con te.
Io mi porto dietro tutte le cose che ho imparato, tutte le voci e i volti nuovi che ho incontrato attraverso uno schermo e la consapevolezza di saper affrontare le tempeste più dure.

Torna per un istante al giorno in cui questa brutta storia è iniziata. Quando non avevamo neppure un’idea lontana del mondo assurdo in cui saremmo stati catapultati. È incredibile, ma qualsiasi cosa sia accaduta oggi siamo qui, pronti ad affrontare un nuovo anno con fiducia ed ottimismo.

L’arrivo dei vaccini fa in modo che il peggio stia proprio per passare. Ci vorrà ancora un po’ di tempo, ma tra non molto le nostre vite torneranno ad essere “normali”. Di quella normalità che prima ci sembrava scontata e forse monotona.
Torneremo ad uscire, viaggiare, abbracciare e festeggiare. Mi emoziono al solo scriverlo.

Come immagini quel giorno? Chiudi gli occhi per un istante e goditi la sensazione di gioia e libertà.

Inizieremo a programmare, organizzare e, probabilmente, impazzire!
Sì, perché dopo una pausa così lunga e tutti gli eventi da recuperare, ci sarà tantissimo lavoro da fare, anche per te.

I grandi eventi pubblici sono stati cancellati, ma la maggior parte degli eventi privati sono stati semplicemente posticipati. Questo significa riuscire ad incastrare in alcuni mesi, preferibilmente nel fine settimana, tutti gli eventi che avrebbero dovuto aver luogo in due anni.

Cosa ti aspetta?
Location occupate, floral designer da rintracciare, catering da inseguire e società di noleggio da pregare perché trovino il gazebo di cui hai bisogno per il tuo baby party in giardino.
Tra le regole da seguire, i ritardi da recuperare e le mille richieste, i fornitori saranno impegnatissimi e se prima gli errori non erano ben visti, da oggi proprio non sono ammessi.

Per non trovarti ad affrontare una crisi che ti faccia rimpiangere la fase più acuta del lockdown, la soluzione ideale è iniziare a pensare già da adesso cosa farai.

Lo so, di idee e progetti nel cassetto negli ultimi mesi ne hai messi già troppi.

Quello che ti chiedo è immaginare il tuo luogo del cuore, o un posto nuovo che vorresti far diventare tale.
Pensa ai colori che preferisci usare, allo stile e alle luci.
Decidi il budget che puoi investire per il tuo giorno.
Scegli i fiori che più ti piacciono e il gusto della torta di cui non vedi l’ora di assaporare una fetta.
Concediti la possibilità di vivere l’esperienza che aspetti da tempo.

E questo è solo l’inizio.
Adesso inizia a cercare, pensare, programmare.
Le cose da fare sono davvero tantissime. E i fornitori da coordinare altrettanti, o forse anche di più. Ed una cliente con le idee chiare è la cosa migliore che possano sperare di incontrare.

Non posso dirti in quale momento sarà possibile trasformare tutto questo in realtà. Se lo sapessi farei sul calendario un grandissimo cerchio colorato sul quel giorno.

Quello che però posso fare è aiutarti ad arrivare a quel giorno preparata.
E per riuscirci, affronteremo nel dettaglio tanti degli aspetti che stanno dietro l’organizzazione di un evento privato.

Per scoprire di cosa si tratta dovrai aspettare una settimana, ma ormai lo sai, passa in fretta!

Ti auguro un brillante 2021, a presto!

No Comments

    Leave a Reply